Giorno per giorno nell'arte
Venezia: la Biennale non esclude Paesi riconosciuti
Perrotin sbarca su eBay
Chiusa con successo l’11ma Cape Town Art Fair
Massimo Bartolini vince il Premio ACACIA
LA GIORNATA DELL’ARTE IN 15 NOTIZIE

Successo a Parigi per l’asta di Palazzo Volpi

Sfiorato il 100% del venduto. Molti arredi aggiudicati anche dieci volte la stima

I più letti della settimana
Il fenotipo di Cleopatra
Gli arredi del conte Volpi di Misurata in asta da Sotheby’s
Il mondo di Toulouse-Lautrec a Rovigo
I Preraffaelliti a confronto con gli antichi italiani
Lo «stamnos» recuperato racconta la guerra di Troia
Le macerie della bolla speculativa della digital art
Vassilika: «Quando la mia strada si è incrociata con quella di Simonian»
Giorno per giorno nell’arte | 23 febbraio 2024
Il pittore della vita moderna: De Nittis a Milano
Giorno per giorno nell’arte | 22 febbraio 2024
TUTTI I PIÙ LETTI
Bologna Art Week 2024

Vertigo, al MAST i pericoli della Cancel culture

Una mostra di videoarte con 34 opere di 29 artisti internazionali per raccontare come cambiano il mondo e il lavoro ai tempi dei social media, dell’e-commerce e dell’intelligenza artificiale

Mostre

Nell’incisione c’è chi copia e chi traduce

A Bassano del Grappa, il rapporto tra pittura e stampa nella Venezia cinquecentesca

Economia

Cindy Sherman attraverso gli occhi di un suo collezionista

PERCHÉ L’HO COMPRATO | Incontri, scontri e riscontri di Brando, pseudonimo di un collezionista operatore finanziario, vorace cacciatore internazionale di opere che siano investimenti sicuri e di interesse «storico»

Opinioni

In arte le opportunità non sono mai state così ampie

Alberto Fiz

La rielezione di Mattarella rilancia i beni rifugio

Libri

L’Italia in Miniatura diventa un libro: dialogo immaginario tra Luigi Ghirri e Ivo Rambaldi

Una nuova pubblicazione racconta il fascino del parco tematico più famoso d’Italia, svelando il retroscena di una finzione e ricordandoci l’importanza della fantasia

Altri articoli

Le donne delle Fondazioni: perché siamo differenti, che cosa vogliamo dare (e ricevere). 5. Fondazione Sanguedolce e Fondazione Trussardi

Dieci istituzioni dedicate all’arte contemporanea ci raccontano finalità, modalità e criticità. Tutte vorrebbero più collaborazione tra privato e pubblico e agevolazioni dallo Stato, quali ArtBonus e imposizione fiscale più comprensiva dei loro nobili scopi. L’incognita: quale futuro dopo le fondatrici? Altre due istituzioni: la Fondazione Sanguedolce (risponde Carmela Sanguedolce) e la Fondazione Trussardi (risponde Beatrice Trussardi)

Le donne delle Fondazioni: perché siamo differenti, che cosa vogliamo dare (e ricevere). 4. Fondazione Luigi Rovati e Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Dieci istituzioni dedicate all’arte contemporanea ci raccontano finalità, modalità e criticità. Tutte vorrebbero più collaborazione tra privato e pubblico e agevolazioni dallo Stato, quali ArtBonus e imposizione fiscale più comprensiva dei loro nobili scopi. L’incognita: quale futuro dopo le fondatrici? Altre due istituzioni: la Fondazione Luigi Rovati (risponde Giovanna Forlanelli) e la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (risponde Patrizia Sandretto Re Rebaudengo)