MOSTRE

Le principali mostre scelte dal Giornale dell'Arte

Recentemente acquisita dal museo newyorkese, l’opera video antirazzista dell’artista londinese è oggetto di una mostra

Trenta artisti occupano tutti gli spazi (dal bookshop al giardino) dell’istituzione svizzera per un progetto in divenire e itinerante

Uno sguardo sul mondo del cinema da Carlo Ponti a Giuseppe Tornatore e Roberto Benigni 

Il museo modenese ha ricevuto in donazione una selezione di sculture dal celebre soprano e dal marito, il regista d’opera, di professione farmacista, Franco Guandalini

Una mostra presso Baias Art a Brescia e una conferenza al Musée d’Art Moderne di Parigi

Con oltre 7mila scatti, la collezione del cantante britannico e di suo marito David Furnish è una della più vaste in mani private, iniziata quando le quotazioni erano ancora basse: esposti 300 pezzi di più di 140 fotografi 

LE MOSTRE DEL GIORNALE DELL’ARTE

Una raccolta delle ultime mostre recensite dal Giornale per questa sezione
Vedi tutte le Recensioni

Articoli precedenti

A un secolo dalla sua nascita, lo scultore basco è ricordato da un’esaustiva retrospettiva nella sede iberica di Hauser & Wirth

Per celebrare l’anniversario Maurizio Canesso allestisce due mostre nelle sue gallerie di Parigi e Milano

L’ironia sostenuta dall’ingegno di Filippo Lippi e le bizzarrie del figlio Filippino in mostra a Roma ai Musei Capitolini

Le opere dell’artista sotto pseudonimo (nel quotidiano Stefano Simontacchi) ora in mostra al Consolato generale d’Italia di New York

Artemisia Gentileschi, Angelica Kauffman, Julia Margaret Cameron e le altre: nel museo londinese oltre 200 opere di artiste che, attive in Inghilterra tra il XVI e il XX secolo, hanno sfidato lo status quo e i limiti imposti loro dalla società del tempo 

Il maestro giapponese della fotografia a confronto con il grande scultore svizzero in una mostra alla Fondation Giacometti di Parigi

Al Photo Elysée di Losanna l'artista, in collaborazione con gli studenti dell’Ecal, ha attinto all’enorme patrimonio di autoritratti prodotti dalla cabina automatica installata nel museo

Da Gagosian e a Tokyo, due mostre sul poliedrico artista americano che spazia dalla pittura all’urbanistica e ora dialoga con la cultura giapponese

Mostra altri