ARTE MODERNA

Ettore Rotelli, grande conoscitore dell’opera del pittore viareggino, documenta il percorso che lo ha condotto al corretto riconoscimento, 110 anni dopo, di questo dipinto

Una coppia di medici dona 37 opere di 24 artisti in larga parte dedicata al Modernismo austriaco: dipinti, acquerelli e disegni per un valore di 14 milioni 

Una trentina di opere insieme a fotografie, lettere e documenti raccontano una carriera tardiva e breve, oscurata dagli artisti maschi della sua famiglia (su tutti, Ben Nicholson), nella Grange Gallery di Rottingdean

La Stiftung Bührle si accorda con gli eredi dei legittimi proprietari ebrei per capolavori di Courbet, Monet, Van Gogh, Toulouse-Lautrec e Gauguin. Non saranno più esposti nel museo di Zurigo, a cui la fondazione elevetica li aveva prestati a lungo termine

La costante forza del tasso di vendita e la base di acquirenti dell’area Asia-Pacifico dimostrano la «resilienza» della casa d’aste 
 

Nel centenario dell’American Wing del museo newyorkese, esposte le opere dell’artista nativa Dakota

Divagazioni pittoriche e letterarie di Stefano Causa

L’offerta del museo di Rovereto è di ben cinque mostre, compresa «Arte e Fascismo» e quelle monografiche su Gaudenzi e Tosalli

Articoli precedenti

Nella Galleria d’Arte Moderna riunite 130 opere di collezioni pubbliche romane e della raccolta milanese di Giuseppe Iannaccone, avvocato-collezionista animato da «una benefica ossessione per l’arte»

A Cortina d’Ampezzo una selezione di 200 opere (da Funi a Sironi, da Savinio a Léger) dalla collezione il cui proprietario voleva rimanesse tra le sue montagne 

Nella Casa De Rodis una mostra promossa dalla Collezione Poscio ripercorre le tappe principali della ricerca raffinata ma poco nota del pittore piemontese

Il museo di Francoforte espone un’ottantina di dipinti e sculture di 26 donne attive tra XIX e XX secolo alla costante ricerca del giusto riconoscimento

Dall’8 al 14 luglio la sesta edizione della Art Nouveau Week consente la visita di centinaia di luoghi abitualmente chiusi al pubblico

A 150 anni dalla nascita l’opera del pittore marchigiano in mostra a Palazzo dei Priori attraverso il materiale di studio conservato dai discendenti e acquisito dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo

Christian Levett apre il Famm dove espone a rotazione la sua collezione di 2mila opere dalla fine dell’800 a oggi, di cui 500 di Espressionismo astratto

Mostra altri