ARTI DECORATIVE

Nelle sale del Castello l’abbondanza di forme e la profusione di materiali preziosi evidenziano il tratto del grande maestro del mobile francese del Settecento

Riapre il 14 luglio, anniversario della presa della Bastiglia, il Musée de l’Armée completamente rinnovato per essere «un luogo di riflessione e collegamento tra passato, presente e futuro»

La mostra in corso a Ferrara imbastisce un lungo racconto del XX secolo dal punto di vista sia della storia sia dell’arte sia degli aspetti di vita quotidiana delle comunità italiane

L’arte della réclame per promuovere le rotte che attraversavano con i primi vapori il che bagna le coste orientali italiane fa parte di un programma di valorizzazione delle espressioni artistiche dell’area isontina

Una guida alle collezioni del museo Man di Nuoro e una (in italiano e inglese) alle ceramiche del Mic di Faenza

Palazzo Ciacchi ospita più di sessanta opere provenienti dai depositi delle raccolte civica pesaresi

Un antiquario parigino offre a 50mila euro cinque preziosi smalti di Limoges che si è scoperto appartenere alla decorazione del cofano, conservato in Palazzo Madama, del cardinale Guala Bicchieri, promotore della Magna Carta. Il museo torinese promuove un crowdfunding per raccogliere entro fine anno i fondi 

Intanto nel museo di arti decorative riaprono due sale con un nuovo allestimento, rispettivamente dedicate all’arte islamica e alle maioliche

Articoli precedenti

La 31ma edizione della manifestazione che riflette in chiave contemporanea sulla produzione secolare della manifattura toscana

25 anni di ricerche sulla provenienza delle opere finite tra il 1938 e il 1945 nei musei viennesi dopo le razzie naziste ora riepilogati in una doppia mostra

Dal 6 all’8 giugno la città turca ospita la XV International Conference on Oriental Carpets, uno dei più importanti appuntamenti mondiali per studiosi, collezionisti e appassionati

Mostre, ricorrenze, restauri e progetti di riqualificazione nel complesso del Castello, Parco e Museo triestino

Brun Fine Art ha pubblicato un volume in inglese in cui, oltre alla schedatura di oltre 50 opere, sono ampiamente illustrati la carriera e i rapporti del maestro faentino

Un libro edito dalla Fondazione Pescarabruzzo celebra l’anniversario del principale esponente della dinastia di ceramisti attivi a Castelli

La giornalista Tina Lepri dà i voti ai musei italiani. Dieci le materie: Sede, Accesso, Sistemi informatici, Visibilità, Illuminazione, Custodi e Sicurezza, Toilette, Bookshop, Ascensore, Caffetteria

Sull’isola veneziana il restauro in corso della Basilica di Santa Maria Assunta rivela resti di pavimentazione e murature del IX secolo

Mostra altri