EUROPA

Nel menu dei festeggiamenti musica, poesia e selfie rinascimentali. Per due notti la facciata di Trafalgar Square sarà illuminata da uno spettacolo di luci e videomapping sui 200 anni di storia del museo

«Spaces of Possibility» è il titolo dell’edizione in corso fino al primo settembre. Invitati oltre 50 artisti contemporanei internazionali, tra cui Giuseppe Penone

CAPITALI EUROPEE DELLA CULTURA 2024 | «Arts of Survival» lo slogan tra sostenibilità, co-creazione, identità locale, scienza e tecnologia

Per la Giornata internazionale della Donna, 16 ritratti ispirati all’iconografia della Madonna

Dopo la donazione di 120 opere, il museo Albertina diventa la principale collezione europea. E ora celebra il centenario dell’artista newyorkese

I due grandi fotografi olandesi mostrano attraverso i loro scatti la cultura giovanile tra gli anni Ottanta e la fine del secolo scorso

Doppio appuntamento per l’anniversario: 150 opere per una lettura in chiave simbolista del movimento d’avanguardia, altre 260 per analizzare il versante prettamente belga

Articoli precedenti

Si promuovono nuovi orientamenti sulla ricerca e raccolta di elementi di prova in tema di restituzione di opere d’arte razziate

Gloria Moure racconta la grande mostra che inaugura a poche settimane dalla scomparsa dell’artista: «È una creazione totalmente sua, ha scelto le opere e il loro dialogo, l’allestimento e i testi»

Ad Amburgo una retrospettiva sulla fotografa esule dal nazismo che scopre l’Amazzonia con un focus sulla comunità indigena Yanomami

Si festeggia il tricentenario dalla morte dell’architetto del Barocco tedesco (1656-1723). Dopo il Salzburg Museum ora è la volta del rinnovato Wien Museum

La 69ma edizione della fiera brussellese celebra il centenario con un «percorso ideale» tra le 132 gallerie (10 italiane). Invitata d’onore, la Fondation Delvaux

Il Mu.Zee di Ostenda apre le celebrazioni per i 75 anni della morte dell’artista belga con una mostra su un genere che costituisce un quarto della sua produzione

L’artista che è riuscito a far rivivere il patrimonio culturale del suo Paese in un’arte universale è al centro di una retrospettiva al Museo Nazionale d’Arte di Timişoara fino al 28 gennaio, e da fine marzo al Pompidou a Parigi

Nello Stedelijk Museum di Amsterdam una mostra dedicata alla corrente filosofica nata in Russia dalle teorie di Nikolaj Fëdorov

Mostra altri