VERONICA RODENIGO

Il collezionista e filantropo miliardario offre un’affascinante serie di mostre in Palazzo Diedo e nella Casa dei Tre Oci, restaurati

Le opere dell’artista franco-vietnamita e dell’autrice indiana s’incontrano per la prima volta a Palazzo Vendramin Grimani

A Palazzo Bembo, Palazzo Mora e Giardini della Marinaressa la settima edizione di «Personal Structures», organizzata da Ecc Italy

L’Accademia di Belle Arti di Venezia apre per la prima volta in maniera continuativa le proprie porte al pubblico ospitando l’evento collaterale commissionato da Las Art Foundation

Arriva anche a Venezia la mostra «Legacy» assieme all’ambiguità del fotografo parigino

Le opere di Tracey Snelling protagoniste a Venezia di un nuovo progetto curato da Luca Massimo Barbero 

Due mostre, rispettivamente al Museo Correr e al Museo di Palazzo Grimani, presentano il lavoro di due artisti in rapporto alla storia

Due artiste del Sud Pacifico indagano per Ocean Space gli effetti dell’estrazione di minerali dalle profondità marine

Articoli precedenti

A partire da una condizione metereologica tipica della Pianura Padana, nel Complesso dell’Ospedaletto 9 artisti traggono ispirazione per le proprie opere

Alle Gallerie dell’Accademia di Venezia la prima grande monografica nel nostro paese dell’artista americano

Avvenne dal 1912 al 1930, ma dal 1972 l’antica arte veneziana è incomprensibilmente estromessa

Nella Collezione Guggenheim prima grande retrospettiva in Italia del più versatile e sorprendente sperimentatore delle avanguardie del XX secolo

Kapoor, Berggruen, Tre Oci, Re Rebaudengo: quattro importanti istituzioni per il contemporaneo dove i lavori sono ancora in corso

Venetian Heritage interviene con 160 Led puntati sugli affreschi del pittore nel Salone Capitolare, con un investimento complessivo di 160mila euro

I comuni denominatori della 60ma edizione sono la forte presenza di artisti provenienti dal Sud del mondo e dell’arte tessile. Il Padiglione della Santa Sede sarà nella casa di reclusione femminile della Giudecca

La neodirettrice illustra progetti e mostre per il Museo multimediale del Novecento di Mestre: «Dobbiamo creare il desiderio, magari anche attraverso proposte multidisciplinari. Mi piacerebbe che altri linguaggi non convenzionali venissero accettati come mezzi per comprendere il secolo»

Mostra altri