AFRICA

Prevista per metà maggio, l'apertura della 15ma edizione è ora in calendario per novembre. Il cambio di Governo in Senegal e problemi di budget all’origine della decisione

La restituzione nel 2022 di alcuni manufatti da parte della Francia ha dato nuova linfa al settore culturale del Paese africano, come dimostra la presentazione di quattro artisti alla Biennale

Oltre al Benin al loro debutto anche Etiopia, Senegal e Tanzania. L’integrazione e il recupero della memoria tra i temi affrontati

Sono ora visitabili le due torri di Saladino, della Sabbia e del Fabbro, con il progetto di recupero dei monumenti islamici e il tentativo di prolungare i soggiorni dei turisti

Una serie di oggetti di piccole dimensioni racconta la passione per l’arte africana dell’architetto americano, in un volume di 5 Continents

La fiera magrebina sotto l’egida di Christie’s, gli spazi pubblici e privati che creano interessanti sinergie e la vivace scena artistica in continua crescita sono una realtà da tenere d’occhio

PATRIMONIO UNESCO | Alla fine del XIX secolo, con l’apertura del Canale di Suez, l’isola del Mozambico perse la sua importanza e il Governo portoghese decise di trasferire la capitale nel Sud del Paese

La 14ma edizione del festival nigeriano si spinge fino al Benin nel tentativo di ricucire le ferite della storia

Articoli precedenti

Lo Zimbabwe ispira la produzione de due giovani artisti che nella galleria milanese tracciano originali affreschi della difficile e caotica vita del Paese

Tra i luoghi danneggiati dal sisma registrato nella notte tra l’8 e il 9 settembre la medina medievale di Marrakech. La moschea di Tinmel, nell’Alto Atlante, sarebbe interamente crollata

Rachel Ama Asaa Engmann ha scoperto l’iscrizione nel Castello di Christiansborg dove uomini, donne e bambini erano detenuti per essere venduti come schiavi: la sua storia familiare si intreccia con quella degli europei stabilitisi in quei luoghi

Dedicata all’arte contemporanea africana e alla sua diaspora, la fiera ha radunato una ventina di gallerie africane e internazionali

Potrebbe essere un artista italiano arrivato in Africa nel XIV secolo l’autore del trittico in uno sperduto monastero nel Nord dell'Etiopia

Tableau a colori in grande formato e immagini in bianco e nero di Luc Delahaye alla Huis Marseille

I recenti scavi nel quartiere di Matariya a Il Cairo hanno consentito di appurare che un importante rimaneggiamento dell’edificio religioso dovette essere avvenuto in epoca ramesside

Mostra altri