Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Collezione Lafarge: non solo sculture

Artcurial disperde un catalogo di arte antica proveniente da una famiglia di Amiens

«Resurrezione di Lazzaro» di un anonimo francese del secondo XV secolo. © Artcurial

Parigi. Il 27 marzo Artcurial disperde la collezione Lafarge, dal nome di una famiglia di imprenditori di Amiens appassionati di scultura. Sono in catalogo opere di Maillol, Carpeaux, Houdon, ma anche reperti archeologici, sculture medievali e d’arte tribale.

Uno dei lotti più interessanti, con la stima più alta (300-500mila euro), non è però una scultura, ma una delle rare opere pittoriche della collezione, una «Resurrezione di Lazzaro» di un anonimo francese del secondo XV secolo, un olio su tavola molto bello.

Tra i lotti più antichi, c’è anche una statuetta di «Madonna con Gesù Bambino» del 1525-30 (alta 115 cm), in pietra calcarea policroma, realizzata in Francia (80-120mila). Artcurial disperde anche delle terrecotte dello scultore francese di stile rococò Claude Michel, detto Clodion (1738-1814), tra cui una rappresentazione di Cerere (60-90mila).

Di Jean-Baptiste Carpeaux è un modello in bronzo che rappresenta il conte Ugolino (100-150mila). Vanno all’asta anche un «Busto di donna» di Aristide Maillol in bronzo (30-40mila) e una piccola «Bagnante accovacciata», in bronzo patinato, di Antoine Bourdelle (15-20mila).

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 395, marzo 2019


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012