GIOVANNI PELLINGHELLI DEL MONTICELLO

Le tappe del restauro dell’opera sono ora ripercorse in un volume, insieme al rapporto tra la pittrice più inneggiata del Seicento italiano e europeo e il committente Michelangelo Buonarroti il Giovane

Il libro di Adele Milozzi è un viaggio biografico tra le vite di granduchi, banchieri, cadetti e principesse, classificato un po’ impropriamente solo come «guida»

Nel Palazzo dei Diamanti l’artefice visionario di realismi impossibili in un allestimento curato da Federico Giudiceandrea e Mark Veldhuysen, presidente della Escher Foundation

In una vendita del 20 marzo verrà battuto il marmo dello scultore veneto raffigurante Maria Luisa d’Asburgo nelle vesti della musa della poesia

La Casa Museo Renzo Savini farà da sfondo alla performance «RigenerAzione», ideata e diretta da Roberta Mongardi

Dalle pioniere parigine a Miuccia Prada, da Coco Chanel a Iris van Herpen: 80 abiti di 70 stiliste ripercorrono al Metropolitan Museum la storia della haute couture dal 1910 ad oggi e la sua via via crescente commistione con l’arte, la cultura, l’antropologia e la storia sociale

Le due concorrenti presentano i loro pezzi forti: da una parte una piccola e particolare «Adorazione dei Magi» di Rembrandt, dall’altra una coppia di vedute veneziane di Canaletto

Il grande studioso scomparso la notte di Natale aveva la capacità «rarissima e inimitata di innamorare chiunque di quel di cui parlava, trasmettendo a chi l’ascoltava quell’amore incantato che a lui stesso quegli argomenti ispiravano»

Articoli precedenti

Rampollo dell’influente famiglia Scannabecchi, ebbe illustri commissioni e fu artista di prestigio. Ora il Museo Civico Medievale offre «un’immagine non stereotipata di un pittore spesso male interpretato»

Nel Kunstmuseum Liechtenstein una selezione di opere, alcune mai esposte prima, delle 350 provenienti dalla collezione privata di una famiglia di imprenditori

Si svolge sabato 21 la nuova edizione di «Venti di ottobre», giornata di mostre e incontri con artisti, filosofi, astrofisici e curatori nella Fondazione Bassiri

Grazie al prestito della Royal Collection e di re Carlo III esposti sei dei nove monumentali dipinti di Andrea Mantegna, la rappresentazione pittorica più completa forse mai tentata di un trionfo romano

Nel Castello Estense di Ferrara opere anche monumentali dello scultore amato da Gabriele D’Annunzio sono accostate a lavori di maestri italiani da Adolfo Wildt a Mario Sironi Funi

Una quarantina di opere per raccontare, dice il direttore Gabriele Finaldi, come «attraverso i secoli, la personalità e la religiosità francescane mantengano la loro imponenza di paradossale, esasperata umiltà di impatto globale»

In occasione dei due giubilei reali svedesi, nel Palazzo Reale di Stoccolma sono esposte 150 opere, il cui nucleo portante risale alla collezione bolognese del conte Carlo Caprara-Montecuccoli

L’opera appartenente al Museo Galleria Davia Bargellini è stata restaurata nel Laboratorio Ottorino Nonfarmale

Mostra altri