Neonata a Lugano

Ada Masoero |  | Lugano

Una nuova galleria dedicata alla fotografia si è aperta il 15 settembre scorso in città, in un appartamento di via Canova 7. La Heillandi Gallery fotografie, specializzata in fotografia contemporanea internazionale, si presenta con una mostra di 40 immagini di 14 autori da tutto il mondo.

Dalla Cina giunge Guoman Liao, dall’Irlanda Martin Cregg, dal Portogallo Alexander Manuel, dalla Russia Aleksey Myakishev, e dall’Italia Giulia Agostini, Marcello De Masi, Cosmo Laera, Pier Maria Lorenzi, Riccardo Masi, Davide Monteleone, Piero Roi, Ivo Saglietti, Andrea Tonellotto, Marzio Emilio Villa. La galleria gestisce inoltre archivi di maestri storici della fotografia, in diretto rapporto con gli eredi o con chi ne detiene i diritti.

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Ada Masoero

Le donne delle Fondazioni: perché siamo differenti, che cosa vogliamo dare (e ricevere). 5

Dieci istituzioni dedicate all’arte contemporanea ci raccontano finalità, modalità e criticità. Tutte vorrebbero più collaborazione tra privato e pubblico e agevolazioni dallo Stato, quali ArtBonus e imposizione fiscale più comprensiva dei loro nobili scopi. L’incognita: quale futuro dopo le fondatrici? Altre due istituzioni: la Fondazione Sanguedolce (risponde Carmela Sanguedolce) e la Fondazione Trussardi (risponde Beatrice Trussardi)

Le donne delle Fondazioni: perché siamo differenti, che cosa vogliamo dare (e ricevere). 4

Dieci istituzioni dedicate all’arte contemporanea ci raccontano finalità, modalità e criticità. Tutte vorrebbero più collaborazione tra privato e pubblico e agevolazioni dallo Stato, quali ArtBonus e imposizione fiscale più comprensiva dei loro nobili scopi. L’incognita: quale futuro dopo le fondatrici? Altre due istituzioni: la Fondazione Luigi Rovati (risponde Giovanna Forlanelli) e la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (risponde Patrizia Sandretto Re Rebaudengo)