ALLEMANDI NUOVO SITO 970x90
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Musei

La leggendaria collezione Basil ed Elise Goulandris

Svelata finalmente al pubblico internazionale una delle più ricche collezioni private costituite nel secondo Novecento

Una veduta notturna della nuova sede espositiva della fondazione, nello storico quartiere di Pangrati ad Atene. © Fondazione Basil & Elise Goulandris

Atene. Un’enorme mole da 11 piani, di cui 6 sottoterra, emerge da un edificio storico degli anni Trenta, appositamente restaurato e ora inglobato nel nuovo e ambizioso museo della Fondazione Basil & Elise Goulandris, in costruzione fin dal 2012. L’inaugurazione del 2 ottobre svela finalmente al pubblico internazionale una delle più ricche collezioni private costituite nel secondo Novecento, di cui molto si è fantasticato, vastissima e dalla straordinaria varietà tipologica e cronologica.

Nelle sale espositive si ritroveranno, in successione e suggestivo accostamento, maestri impressionisti e postimpressionisti, grandi nomi delle avanguardie storiche e protagonisti del secondo Novecento: Cézanne, Van Gogh e Gauguin, Monet ed Edgar Degas, Rodin e Toulouse-Lautrec, Picasso e Miró, Giacometti, Lichtenstein, Bacon e molti, molti altri. Tutti presenti con capolavori assoluti. Accanto (al terzo e quarto piano), i lavori di importanti artisti greci, di cui la fondazione si è assunta il compito di studio e promozione, ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Alessandro Martini, da Il Giornale dell'Arte numero 401, ottobre 2019

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA413GDA413 VERNISSAGEGDA413 GDECONOMIAGDA413 GDMOSTRE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012