Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Il meglio del design francese

In un'asta Sotheby's nomi celebri come Bugatti, Du Plantier, Dubreuil, Vautrin, i Lalanne

Una veduta dell'appartamento di Saint-Germain-des-Prés del venditore della collezione parigina. © Sotheby's

Parigi. Il 25 settembre, Sotheby’s mette all’asta un’importante collezione parigina privata dedicata al design del XX secolo: circa 200 opere riunite in un periodo di quasi 30 anni, con pezzi acquisiti sia da galleristi di settore sia in asta, e raccolti dal proprietario in un appartamento di Saint-Germain-des-Prés.

Il design francese del XX secolo è il filo conduttore di questa collezione splendidamente coerente nella selezione e nella portata, dandoci la possibilità di ammirare una delle maggiori raccolte di arredi di André Dubreuil (22 pezzi, compreso un cabinet stimato 90-120mila euro) e di Line Vautrin (un insieme di 22 specchi, il più raro dei quali è l’esemplare «Rose des Sables», stimato 70-100mila) mai apparse sul mercato.

Un gran numero di gioielli in stile Art Déco e Modernista di Jean Després è un altro punto culminante della vendita. Non mancano i singolari, e quotatissimi, arredi-scultura di Claude e François-Xavier Lalanne (stime tra 150-550mila) accanto a designer di varie epoche come Carlo Bugatti e Marc Du Plantier (il suo «Letto egizio» del 1933-39 è stimato 150-200mila), maestri del vetro muranese come Massimo Micheluzzi e scultori controversi come Philippe Hiquily.

Carla Cerutti, da Il Giornale dell'Arte numero 400, settembre 2019


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012