Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Da Paola Verrengia Pop art e i vetri di Ciffo

La galleria salernitana espone a fine mese i vetri di un designer biellese

«Of America» di Franco Angeli, 1968

Salerno. La galleria Paola Verrengia conferma con le proposte espositive di dicembre una varietà di interessi, che spaziano nelle più diverse e distanti ricerche linguistiche. La prima mostra, «Pop Art in Italia. Ieri, oggi, domani» (aperta fino al 12 gennaio), curata da Antonello Tolve, affronta il tema attraverso due diverse generazioni: da un lato gli artisti storici Mario Ceroli, Valerio Adami, Tadini, Mario Schifano, Tano Festa, Giosetta Fioroni; dall’altro i più giovani per i quali il curatore afferma che si è dinnanzi a una sorta di «poliglottismo tecnico e materico, nonché di babele linguistica», che si esprime attraverso l’ironia di Francesco De Molfetta (1979), gli stereotipi femminili degli anni ’50 di Romina Bassu (1982), i riferimenti ai «Peanuts» di Charles M. Schulz di Michele Chiossi (1970) e ai supereroi di Giampaolo Frizzi (1969), il gigantismo pop alla Oldenburg di Lucio Perone (1972) e l’«allucinato verismo» di Giuseppe Restano (1970).

Il 19 gennaio, invece, si inaugura «Murano 5.0» (fino al 12 febbraio), progetto in progress dell’artista e designer Alessandro Ciffo (Biella, 1968), già presentato presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, alla Must Gallery di Lugano nel 2016 e al Venice Design alla Biennale di Venezia nel 2017. Il lavoro, proposto a Salerno in un’inedita versione, prevede un’installazione luminosa, «Sinapsi», una grande anfora e una serie di vasi e murrine della collezione Cristal. Ciffo realizza, così, un ambiente sospeso in silicone, giocato sulla luce e sulle trasparenze che sono proprie, invece, del vetro.

Olga Scotto di Vettimo, da Il Giornale dell'Arte numero 392, dicembre 2018


Ricerca


GDA gennaio 2019

Vernissage gennaio 2019

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2019

Vedere in Campania 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012