A tutta birra

Julia Michalska |  | Berlino

A Berlino nessun vernissage può dirsi riuscito senza una copiosa scorta di birra. Era ora che un’istituzione andasse diritta alla fonte e aprisse all’interno di un birrificio. A ottobre il Centro Kindl per l’arte contemporanea, ospitato nell’ex birrificio Kindl, riaprirà dopo una ristrutturazione durata quattro anni.

Il complesso da 5.550 mq, situato nel quartiere trendy di Neukölln, è stato presentato al pubblico per gradi a partire dal 2011, quando lo ha acquistato la coppia di collezionisti tedeschi Burkhard Varnholt e Salome Grisard. La collettiva «How Long Is Now?» (23 ottobre-19 febbraio 2017)con opere, tra gli altri, di Jeppe Hein, Michael Rakowitz e Philip Akkerman, inaugurerà i tre piani dell'ex centrale elettrica del birrificio. La coppia non esporrà opere dalla collezione personale.

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Julia Michalska