GENIUS LOCI

Per risolvere il problema delle condizioni abitative della classe operaia, tra la Prima e la Seconda guerra mondiale la capitale tedesca si arricchì di architetture sociali progettate da grandi nomi dell’epoca

Il più interessante e il meglio conservato tra gli insediamenti olandesi nella regione del Capo di Buona Speranza riflette la controversa vicenda coloniale

Un osservatore privilegiato scruta il Patrimonio mondiale

Già esposto a rischi per le alluvioni stagionali del Nilo, il sito si trova vicino a un’importante miniera d’oro, gestita da una compagnia, la Meroe Gold, controllata dal gruppo di mercenari russi Wagner