GUGLIELMO GIGLIOTTI

A Roma un magnate libanese della moda espone 130 opere d’arte contemporanea. Sono le «inquietudini caravaggesche» di una delle più antiche democrazie del mondo

Dieci mesi di restauro per il ciborio di Bernini fotografato in San Pietro dai droni

Un dialogo tra 15 curatori e 15 artisti occupa anche gli ambienti meno consueti di Palazzo Carpegna, che ospita anche un ciclo di performance

L’ex direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte porta alle Scuderie del Quirinale 250 opere che traducono in immagini il fascino del mondo partenopeo

INCHIESTA SUL FUTURISMO 7. | «La decisione del ministro Sangiuliano di programmare una grande mostra sull’argomento è un atto doveroso nei confronti di un movimento che ha rivoluzionato e influenzato la cultura internazionale della prima metà del ’900»

Il tema fondante tutta la riflessione dell’artista romano è ampiamente presentato nelle opere della galleria Richard Saltoun

Il nuovo direttore artistico del museo rilascia al «Giornale dell’Arte» la prima intervista in esclusiva

Il nuovo presidente e amministratore delegato prende il posto di Mario De Simoni, in carica da otto anni

Articoli precedenti

A Palazzo delle Esposizioni la più grande mostra (quasi cento opere realizzate dal 1946 al 2014) dedicata all’artista siciliana di nascita, ma romana di adozione

Nelle fondamenta di un lussuoso albergo trovati i resti della Porticus Minucia, la grande piazza porticata sede fino al III secolo d.C. delle «frumentationes»

A Palazzo Braschi 150 xilografie dell’epoca Edo provenienti dal Museo d’arte orientale Edoardo Chiossone di Genova e dal Museo delle Civiltà di Roma

L’artista romano, noto per i suoi quadri che emulano la grana dell’immagine televisiva e digitale, riflette sulla realtà e sulle sue possibili dimensioni

Pittore, poeta, scenografo, critico d’arte, docente. E molto altro ancora

Una quarantina delle opere del maestro della quiete, ricercatissime dai collezionisti, in una mostra a cura di Fabio Benzi

Il pittore ungherese, naturalizzato francese, è protagonista di una mostra da Gagosian con cicli realizzati dai primi anni ’60 ai primi anni ’80

Nel Casino dei Principi di Villa Torlonia un’antologica dedicata all’intera carriera della pittrice, disegnatrice, incisora e fotografa

Mostra altri