Una squadra giovane

Laura Giuliani |

Se nonostante la sua giovane età il trentanovenne Christian Greco ha alle spalle una lunga permanenza all’estero (17 anni in Olanda al Museo di Antichità di Leida), anche il team di collaboratori che il direttore ha voluto al suo fianco vanta esperienze fuori dall’Italia. Tutti giovani, dai 25 anni in su (il più «anziano» ha 52 anni), entusiasti di far parte di un progetto straordinario per non dire epocale e soddisfatti di poter mettere a frutto finalmente i tanti anni di studio

Il più giovane è Simon Connor proveniente dall’Università di Bruxelles, il disegnatore del gruppo: a lui l’incarico di rivedere l’allestimento dello Statuario e quello della sala di Epoca Tarda insieme con Federica Facchetti dell’Università di Pisa. Poi c’è Federica Ugliano in arrivo dall’Università di Milano e Trento che si occupa della preistoria e dunque del Predinastico, con il sito di Naqada a nord di Luxor che ha restituito
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Laura Giuliani