Tricolore americano

Jenny Dogliani |  | Torino

La percezione del colore come stato transitorio della luce è al centro di una personale di Robert Davis intitolata «Anything to feel weightles again», esposta dal 30 settembre al 30 ottobre alla Luce Gallery.

Una veduta della mostra di Robert Davis alla Luce GalleryL’artista americano (nato a Brooklyn nel 1970) presenta una serie inedita di dipinti di grandi dimensioni, pannelli in bronzo e sculture ispirati alla teoria dei colori elaborata da Isaac Newton, prima, e da Joahann Wolfgang Goethe, poi. Intitolate «RYB» (acronimo di red, yellow and blue), queste opere sono composte da cangianti sfumature dei tre colori primari, alla base delle più moderne tecnologie di stampa.

Le tele così concepite danno luogo a ipnotiche visioni in cui la vernice, stesa uniformemente e senza traccia di pennellate, crea al centro della composizione un vortice nel quale le diverse cromie si mescolano trasformandosi in verde, in viola e nelle altre tinte, o lunghezze d’onda, che
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Jenny Dogliani