Sogni di moda

Jenny Dogliani |  | Torino

Al Museo Ettore Fico irrompe la moda, dal cappello ai vestiti scultura di Caterina Crepax, dalla seta alle sperimentazioni di Anna Piaggi, musa di Lagerfeld 

Una creazione Raptus&Rose. Foto Monia MerloLa moda è un fenomeno culturale a 360 gradi, un sogno capace di proiettarci nel futuro, un universo visionario e multidisciplinare cui il Museo Ettore Fico apre le porte con la prima edizione di «Dreamers. Progetti e visioni di moda contemporanea».

Si tratta di quattro giorni di eventi, incontri, workshop e mostre (dal 6 al 9 ottobre) ideati da Barbara Casalaspro e Ludovica Gallo Orsi e dedicati all’immaginario, quel mondo illusorio e fantastico all’origine di ogni progetto. Oltre a dibattiti con esperti come Stefania Ricci (direttrice del Museo Ferragamo di Firenze), laboratori con artisti, stilisti e designer tra cui Caterina Crepax e Reinhard Plank, video session, live e dj set (programma completo su www.dreamerstorino.it), animerà gli spazi del
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Jenny Dogliani