Sculture in versi

Olga Scotto di Vettimo |  | Napoli

Lo Studio Trisorio presenta «The Vertebra Oracle in Naples», personale di Rebecca Horn (Michelstadt, Germania, 1944), visitabile dal 10 ottobre al 31 dicembre.

Il lavoro dell’autrice è ricordato a Napoli per l’importante intervento di arte pubblica in piazza del Plebiscito nel dicembre 2002, quando la Horn trasformò parte della pavimentazione della piazza in un tappeto incastonato di teschi in ghisa, le note «capuzzelle», al di sopra delle quali campeggiavano aureole luminose sospese in aria.

Tale installazione, molto vicina alla sensibilità rievocativa del culto dei morti dei napoletani, restituiva un’ambientazione suggestiva che dava forma a quel filo sottile, ma non fragile, che unisce la vita e la morte nella cultura partenopea, legata a una dimensione di affettuosità familiare e di cura quotidiana delle anime dei defunti.

Diversamente da quel lavoro, le opere esposte oggi nella galleria napoletana
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Olga Scotto di Vettimo