Sarah Lucas al Grand Hotel

Michela Moro |  | Milano

È incredibile come dopo tanti anni di riscoperta dei luoghi milanesi, gli esploratori della Fondazione Trussardi riescano sempre a tirar fuori dal cappello una novità. L’Albergo Diurno Metropolitano «Venezia» è un posto speciale e fascinoso, nel quale Sarah Lucas (Londra, 1962) celebre per lo sguardo beffardo e acuto su tabù e atteggiamenti maschilisti, interviene mettendo in scena miti e stereotipi femminili e maschili.

L’Albergo Diurno Metropolitano «Venezia». © Filippo Poli, Courtesy Fai

Quando l’Albergo Diurno fu inaugurato nel 1926, su progetto attribuito a Piero Portaluppi, era una vera modernità: oltre a bagni pubblici, barbiere, parrucchiere e manicure, comprendeva casellario postale, telefono, deposito bagagli, agenzia di viaggio, sportello bancario, servizio di dattilografia, lavanderia e stireria per abiti, vendita di abbigliamento e oggetti d’uso personale e persino un avanguardistico impianto di radiodiffusione.

Caduto in disuso per lungo tempo, nel 2015 è
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Michela Moro