Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Quel bellimbusto del ministro

Un bronzo attribuito a Bordoni in asta da De Baecque & Associés

«Ritratto di Paul Phélypeaux de Pontchartrain, ministro di Enrico IV», attribuito a Francesco di Bartolomeo Bordoni, in vendita all'Hôtel Drouot

Parigi. Un busto attribuito a Francesco di Bartolomeo Bordoni (Firenze, 1574-Parigi, 1654), artista fiorentino che divenne lo scultore ufficiale della corte reale di Francia, sarà venduto all’incanto all’Hôtel Drouot dalla casa d’aste De Baecque & Associés il 20 novembre. Il suo valore d’asta è stimato tra 500mila e 800mila euro.

In bronzo patinato (alto 87,7 cm, compreso il piedistallo di marmo), è il ritratto di Paul Phélypeaux de Pontchartrain, ministro di Enrico IV. Conservato per secoli dai discendenti del notabile francese, è sul mercato per la prima volta. La casa d’aste fa notare la rarità della scultura, poiché di busti «reali» in bronzo, cioè di figure di rilievo del regno, «se ne conoscono solo una decina e sono conservati nei musei o in collezioni private e in genere sono ritratti di Enrico IV, Luigi XIII o del cardinale Richelieu».

L’opera era destinata alla chiesa di Saint-Germain-l’Auxerrois. Le analisi scientifiche hanno permesso di attribuirla a Bordoni, allievo di Pietro Francavilla e lavorò nella bottega del Giambologna prima di raggiungere Parigi, per mettersi al servizio di Maria de’ Medici e Enrico IV.

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 402, novembre 2019



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia-Romagna

GDA409 Vedere nelle Marche

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012