Parole scritte, incise e scolpite

Alla Fondazione La Verde La Malfa di Catania opere di Fabio Mauri, Federico De Leonardis e Aldo Runfola propongono una riflessione sul linguaggio

Fabio Mauri, «Lo zerbino insolubile», taglio su zerbino, 200 x 420 cm, particolare, Studio Fabio Mauri e Galleria Michela Rizzo
Jenny Dogliani |

San Giovanni La Punta (Catania). La parola scritta e scolpita è al centro del prossimo appuntamento della Fondazione La Verde La Malfa-Parco dell’Arte di San Giovanni La Punta, che domenica 19 giugno alle 18 inaugura la collettiva «Attraverso parole» (con opere di Fabio Mauri, Federico De Leonardis e Aldo Runfola) e presenta il libro di poesie inedite di Elena La Verde Abbracciare il tempo. 1951-2012 (Giunti editore), una raccolta di versi dalla prima giovinezza agli ultimi anni di vita scritti, senza retorica, come un diario dell’anima nel quale si riconoscono i molteplici sentimenti umani e la crudele bellezza della natura.

Curata da Giuseppina Radice e realizzata in collaborazione con la Galleria Michela Rizzo di Venezia, la mostra propone fino al 23 ottobre una selezione di installazioni e opere a parete in cui la parola viene utilizzata in vari modi. Intagliando su uno zerbino la frase «Lo
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata Federico De Leonardis, Ossa di Shelley (da Marco Aurelio), 2013, marmo travertino, 119x69x6cm, courtesy Federico De Leonardis e Galleria Michela Rizzo Federico De Leonardis, Ultimo round, 2010, tampone per timbri, 30x40cm, courtesy Federico De Leonardis  e Galleria Michela Rizzo ederico De Leonardis, Area di riporto, 2011, tampone per timbri, 30x40cm, courtesy Federico De Leonardis e Galleria Michela Rizzo Aldo Runfola, Ciascuno, 2002, trittico lana su tela 200x150cm courtesy  Aldo Runfola e Galleria Michela Rizzo Federico De Leonardis, A tempo, 2010, pila di libri di musica, metronomo, filo a piombo, magnete, 40x50x154cm, courtesy Federico De Leonardis  e Galleria Michela Rizzo Aldo Runfola, Ho paura, 1992, lana su tela, 30x40cm, courtesy  Aldo Runfola e Galleria Michela Rizzo.tif Aldo Runfola, Neon, 2003, installazione, courtesy  Aldo Runfola e Galleria Michela Rizzo Fabio Mauri, The End, 2009, incisione su cartone, 200 x 220 cm, courtesy Galleria Michela Rizzo.JPG Aldo Runfola, Ho paura, 1992, lana su tela, 30x40cm, courtesy  Aldo Runfola e Galleria Michela Rizzo Fabio Mauri, Formazione di un pensiero anarchico, 1995, cartone, 80 x 55 cm, courtesy Galleria Michela Rizzo
Altri articoli di Jenny Dogliani