Ora il Beaubourg anche in Cina

Apre l’8 novembre il nuovo Centre Pompidou x West Bund Museum Project progettato da David Chipperfield

Vista aerea del Centre Pompidou x West Bund Museum lungo le sponde del fiume Huang Pu, nel Museum Mile di Shanghai. © Centre Pompidou x West Bund Museum Project
Luana De Micco |  | Shanghai

Il nuovo Centre Pompidou x West Bund Museum Project apre le porte l’8 novembre con «The shape of time», un percorso in 100 opere prestate dalla casa madre parigina (fino al maggio 2021). L’edificio firmato dall’architetto britannico David Chipperfield, di 25mila metri quadrati, è sorto lungo il fiume Huang Pu, nel quartiere di Xuhui Waterfront, dove la megalopoli cinese sta costruendo il suo grande quartiere culturale, un Museum Mile con una ventina di istituzioni, tra cui il Long Museum West Bund, dedicato all’arte cinese, e lo Shangai Center of Photography, oltre a gallerie d’arte, teatri e gli studios Shangai Dream Center.

La nascita del Beaubourg Shanghai è stata siglata il 19 dicembre 2018 tra il Centre Pompidou e la società semipubblica West Bund development Group, che gestisce il progetto culturale. Sulla base dell’accordo di collaborazione quinquennale, il museo parigino si impegna a
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Luana De Micco
Altri articoli in MUSEI