La terza di Fine Arts Paris

46 antiquari radunati al Carrousel du Louvre

Ritratto di Luigi XVIII realizzato da Giuseppe Maria Bonzanigo nel 1796-1800. © Chiale Fine Art
Luana De Micco |  | Parigi

La terza edizione della fiera Fine Arts Paris si tiene dal 13 al 17 novembre dal Carrousel du Louvre. Sono 46 gli espositori, tra i quali anche la torinese Chiale Fine Art, alla sua prima partecipazione alla fiera, che presenta tra l’altro due ritratti (12x12 cm) scolpiti su legno di Luigi XVIII e Maria Giuseppina di Savoia realizzati da Giuseppe Maria Bonzanigo nel 1796-1800.

L’arte italiana è rappresentata al Carrousel du Louvre anche dalla galleria Canesso (Parigi), che presenta una tela di Mattia Preti, e dalla galleria Giovanni Sarti (Parigi), per la prima volta a Fine Arts Paris, che allestisce un’«Allegoria della Virtù» di Cesare Dandini (1640-45 ca) e un «Matrimonio mistico di santa Caterina d’Alessandria con santi e cherubini» di Gregorio Di Cecco Di Luca (1410-15 ca).

Non mancano le parigine De Bayser, Steinitz, Didier Aaron, Beres, e la newyorkese Rosenberg & co., che allestisce
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Luana De Micco
Altri articoli in MOSTRE