La Missione di Andrea Pozzo «touch» e virtuale

Installazioni illuminotecniche, schermi e realtà virtuale nel progetto di visita interattiva

Emmanuele Bo |  | Mondovì (Cn)

«Infinitum» è il progetto di visita, dal 5 ottobre a Mondovì Piazza, della Chiesa di San Francesco Saverio, detta La Missione, con il magnifico ciclo affrescato da Andrea Pozzo: realizzato tra il 1676 e 1677 è celebre per le sue illusioni ottiche e prospettiche, tra cui la finta cupola dipinta su una superficie quasi totalmente piatta. Installazioni illuminotecniche, schermi «touch» e realtà virtuale saranno i supporti digitali attraverso i quali vivere la visita interagendo con lo spazio circostante e con i dettagli del capolavoro.

Il ciclo monregalese (restaurato tra il 2004 e il 2010 dalla Fondazione Crc) rappresenta una delle più vive testimonianze dell’arte scenografica barocca, realizzata dall’artista tridentino prima di ottenere le grandi commissioni romane e viennesi.

Il progetto è stato realizzato dalla società genovese Ett, specializzata in tecnologia dell’informazione e della
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Emmanuele Bo
Altri articoli in LUOGHI