Il vaccino di un anno sabbatico

Raccomandazioni igienico-sanitarie ad uso degli operatori dell’arte visiva

Una maschera per il Carnevale e una maschera per il Coronavirus. Foto: Pinterest
Franco Fanelli |

1. Agli artisti: approfittare del periodo di isolamento per prendersi una vacanza dal lavoro. Il mercato è fermo e alla ripresa il rischio inflazione sarà fortissimo. In particolare, per decenza, si consiglia di non cominciare a pensare a opere che abbiano come temi il contagio, la contaminazione, la paura ecc. Non per altro: ce ne sono già troppe in circolazione, concepite anni prima dell’attuale emergenza sanitaria e francamente non se ne può più.

2. Ai giornalisti specializzati: facciamo uno sforzo ed evitiamo per quanto possibile di scrivere che la privazione di inaugurazioni ed eventi farà del bene alla pura contemplazione delle opere. Intanto finché i musei e le gallerie saranno chiusi non sarà così facile visitare alcunché (a meno di non accontentarsi del surrogato digitale) ma soprattutto non siamo ipocriti: sappiamo benissimo che se il circo non riprende al solito regime gli
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Franco Fanelli