Il corallo di Fabre e la Misericordia di Caravaggio

Quattro nuove sculture in corallo rosso in altrettante nicchie della Cappella del Pio Monte

Olga Scotto di Vettimo |

Napoli. «La Purezza della Misericordia», «La Libertà della Compassione», «La Rinascita della Vita», «La Liberazione della Passione» sono le quattro nuove sculture in corallo rosso realizzate da Jan Fabre e allestite permanentemente, dal 21 dicembre, in altrettante nicchie della Cappella del Pio Monte della Misericordia. Il progetto, curato da Melania Rossi, realizzato con il contributo dello Studio Trisorio e grazie al generoso sostegno del collezionista Gianfranco D’Amato, segue l’esposizione temporanea nella Cappella dell’opera Jan Fabre «L’uomo che sorregge la croce», allestita fino allo scorso settembre in occasione della mostra personale «Oro Rosso» realizzata in collaborazione con il Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Le nuove sculture, prodotte con il coinvolgimento della storica azienda di corallo di Enzo Liverino, interamente ricoperte di corallo lavorato a forma di roselline,
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Olga Scotto di Vettimo