I cannocchiali ottici di Zaha Hadid

Veronica Rodenigo |

Si è aperto al pubblico il 24 luglio, a quota 2.275, metri il Messner Mountain Museum Corones, all’interno dell’omonimo comprensorio sciistico della Val Pusteria.

Commissionato da Skirama Plan de Corones (il consorzio che gestisce gli impianti di risalita) per un investimento di circa 3 milioni di euro e due anni di lavori (l’apertura era prevista per l’estate 2014) il museo, disegnato dallo studio di Zaha Hadid, è il sesto di quelli voluti dal noto alpinista altoatesino e distribuiti lungo l’arco delle Alpi (Mmm Firmian, Mmm Ortles, Mmm Juval, Mmm Ripa, Mmm Dolomites).

Dedicata al tema della roccia e della storia dell’alpinismo tradizionale, con in mostra oggetti delle collezioni di Reinhold Messner e video a tema, la nuova struttura museale di mille mq si sviluppa su tre livelli (prevalentemente «ipogei» ma in realtà ricavati attraverso terra di riporto) ed è caratterizzata da tre cannocchiali che
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Veronica Rodenigo