I 30 anni del Macba

Roberta Bosco |  | Barcellona

In attesa che il nuovo direttore Ferran Barenblit dimostri che la crisi è davvero finita, il Museu d’Art Contemporani de Barcelona (Macba) ha dato inizio alle celebrazioni per il 30mo anniversario della Fondazione che l’ha reso possibile.

La istituì nel 1987 l’imprenditore Leopoldo Rodés a cui il sindaco della Barcellona olimpica, Pasqual Maragall, aveva chiesto aiuto per creare il museo d’arte contemporanea che la città richiedeva. Rodés, che fino alla sua morte nel 2015 considerò il Macba una sua creatura, riuscì a riunire le principali aziende e i grandi patrimoni catalani intorno all’ambizioso progetto, che diventò una realtà il 28 novembre 1995, giorno dell’inaugurazione del Macba.

Il modello misto pubblico-privato del museo, sorto dalla collaborazione tra la Generalitat (governo regionale), l’Ayuntamiento (governo municipale) e la società civile rappresentata dalla Fundación
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Roberta Bosco