Emozioni online

Jenny Dogliani |  | Cuneo

«Se il cinema è romanzo, la videoarte è poesia». A queste parole di Steve McQueen s’ispira la collettiva «Moving Tales-Racconti in movimento» curata da Eva Brioschi nel Complesso Monumentale di San Francesco dal 24 giugno al 28 agosto.

Lungo le tre navate e nelle sette cappelle laterali sono dislocati video di 30 artisti italiani e internazionali appartenenti alla Collezione La Gaia, avviata negli anni Settanta da Bruna e Matteo Viglietta. Spicca sull’altare maggiore «Babel Series» di Candice Breitz, una torre di monitor in cui l’artista sudafricana propone in loop brevi spezzoni tratti da film e videoclip popolari.

Personaggi come Madonna o Michael Jackson, estraniati dal contesto originario, ripetono frammenti di parole prive di significato, trasformandosi in automi manipolati dai mass media. Ad amplificare sincere emozioni è invece Bill Viola con «Remembrance», una videoinstallazione in cui la
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Jenny Dogliani