Capri chiavi in mano

Olga Scotto di Vettimo |  | Capri (Na)

Con la mostra intitolata «Capri», dall’11 giugno al 17 luglio, di Giosetta Fioroni (Roma 1932), AICA Andrea Ingenito Contemporary Art inaugura un terzo spazio, scegliendo come sede Capri, dopo Napoli e Milano

«Dance» di Giosetta Fioroni, 1969

La nuova galleria, nella centrale via Le Botteghe (al civico 56), è all’interno di una tipica villa caprese adattata a spazio espositivo da designer locali che hanno riutilizzato strutture e materiali preesistenti  (cristalli, antiche maioliche, legni e acciai) ricercando un equilibrio tra funzionalità ed ecosostenibilità.

Il rapporto privilegiato che intrattiene l’artista romana con l’isola del golfo si evince non solo dai lavori in mostra, ispirati e dedicati a Capri, ma anche dal conferimento alla Fioroni, da parte delle istituzioni cittadine, delle chiavi della città.

Un legame sentimentale che risale a tempi dei soggiorni con il compagno Goffredo Parise, autore di un volumetto, Capri,
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Olga Scotto di Vettimo