Image

Frieze London 2022 avrà luogo in Regent's Park dal 12 al 16 ottobre. Foto Linda Nylind. Cortesia di Linda Nylind/Frieze.

Image

Frieze London 2022 avrà luogo in Regent's Park dal 12 al 16 ottobre. Foto Linda Nylind. Cortesia di Linda Nylind/Frieze.

Frieze torna a casa da Seul

Dopo la tappa coreana svoltasi a inizio settembre, Frieze in abbinata a Frieze Masters torna a Londra nell’abituale e piacevole cornice di Regent’s Park con 280 gallerie provenienti da 42 paesi

Image

Giorgio Guglielmino

Leggi i suoi articoli

Dopo la tappa coreana svoltasi a inizio settembre, Frieze in abbinata a Frieze Masters torna a Londra dal 12 al 16 ottobre nell’abituale e piacevole cornice di Regent’s Park. È prevista la presenza di un totale di 280 gallerie provenienti da 42 paesi: 160 a Frieze e 120 a Frieze Masters. All’interno di Frieze, accanto all’area principale, trova spazio anche «Focus», sezione dedicata alle gallerie nate negli ultimi 12 anni.

Molte sono le realtà che dall’Italia si sposteranno a Londra per partecipare. A Frieze esporranno Franco Noero, Lorcan O’Neill, P420, Lia Rumma. A Frieze Maasters saranno presenti Apalazzo Gallery, Tommaso Calabrò, Cardi, Continua, Mazzoleni, Massimo Minini e Tornabuoni (nella foto, «Physichromie 489»,1969, di Carlos Cruz-Diez esposto nello stand della Galleria Continua).

Da non perdere è anche la sezione «Frieze Sculpture 2022» curata da Clare Lilley, Direttrice dello Yorkshire Sculpture Park che ha aperto il 14 settembre e rimarrà visibile fino al 13 novembre. Nel verde di Regent’s Park sono disseminate 19 sculture di artisti del calibro di Ugo Rondinone, Robert Indiana, Alijia Kwade e John Giorno. Prendendo spunto dall’apertura di Frieze le maggiori gallerie londinesi inaugureranno importanti mostre. Tra le più significative Adrian Ghenie apre da Thaddaeus Ropac l’11 ottobre e Amy Sherald inaugura da Hauser & Wirth il 12 ottobre.

È sempre più serrata la competizione tra il nucleo di fiere gestito sotto il cappello di Art Basel (inclusa Paris+ che apre la settimana successiva a Frieze) e l’universo Frieze che con la fiera che si è tenuta a Seul ha messo una importante pedina nello scacchiere asiatico. L’appuntamento di Frieze e Frieze Masters 2022 è importante per verificare se Frieze ha le capacità e l’appeal per eguagliare, e forse un giorno spodestare, Art Basel.

L’occhio sulla London Art Week 2022

Frieze London 2022 avrà luogo in Regent's Park dal 12 al 16 ottobre. Foto Linda Nylind. Cortesia di Linda Nylind/Frieze.

Giorgio Guglielmino, 11 ottobre 2022 | © Riproduzione riservata

Altri articoli dell'autore

Strada in salita per la fiera d’arte contemporanea nipponica che cerca di conquistare un proprio spazio nell’ormai affollato panorama asiatico

I mesi estivi sono un’occasione ideale per visitare spazi d’arte con animo bendisposto. I galleristi lo sanno e aprono sedi apposite

Da Xavier Hufkens va in scena un suggestivo, e apparentemente provvisorio, allestimento dell’artista tedesca

Incursioni nelle gallerie di Giorgio Guglielmino, diplomatico e collezionista di arte contemporanea

Frieze torna a casa da Seul | Giorgio Guglielmino

Frieze torna a casa da Seul | Giorgio Guglielmino