Viaggiare con gli artisti: Villaggio Cavatrulli di Fabrizio Bellomo

Il secondo volume della collana «XXI. Guide d’artista» edita dal Centro Di

«Egnazia», dal volume di Fabrizio Bellomo
Laura Lombardi |

Guide sui generis, con esplorazioni inconsuete, e punti di vista inediti sul Bel Paese, è quanto offre la collana «XXI. Guide d’artista», edita dal Centro Di e nata da un’idea di Giacomo Zaganelli, che ne è curatore insieme a Alberto Salvadori, nonché autore del primo volume La Mappa dell’Abbandono. Il principio è infatti quello di affidare ogni volume (le guide saranno venti come le regioni più il multiplo «Italia») a un artista diverso.

In questo caso, la seconda guida fresca di stampa, Puglia. Villaggio Cavatrulli, è opera di Fabrizio Bellomo (Bari, 1982), artista i cui lavori sono stati esposti a personali e collettive (tra cui la 16ma Biennale di Architettura di Venezia nel 2018), tramite progetti pubblici e festival cinematografici.

Concentrandosi su un paesaggio di scarto, composto di pieni e di vuoti, di forme concave, creato dalle cavità lasciate dall’estrazione di tufo e di pietra
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Laura Lombardi
Altri articoli in LIBRI