Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Un festival galleggiante dietro la Giudecca

Ciclo di proiezioni sull’acqua fino al 5 settembre

Cinema galleggiante alla Giudecca

Nella laguna di Venezia fino al 5 settembre va in scena il Cinema Galleggiante «Acque Sconosciute», un ciclo di proiezioni sull’acqua dietro l’Isola della Giudecca, nell’area di secca davanti i cantieri Chia e Manin. Per partecipare basta prenotare su cinemagalleggiante.it (gratuito, piccolo contributo previsto per chi non è dotato di barca).

L’iniziativa è di Microclima (Edoardo Aruta e Paolo Rosso) in collaborazione con Ocean Space/TBA21-Academy, Pentagram Stiftung e Pinault Collection con il contributo, tra gli altri, di Fondazione Querini Stampalia, Università Iuav, Museo Fortuny, Guggenheim che insieme hanno selezionato una programma originale con più proposte per ogni serata (dalle 19 alle 23): web series, video e pellicole cinematografiche di artisti, videomaker e registi.

Tra i titoli «A Forest of Lines» di Pierre Huyghe (2008) e «The Lord Of Flies - Il signore delle Mosche» di Peter Brook (1963) il primo settembre; «Herz aus Glas - Cuore di vetro» di Werner Herzog (1976) il 3 settembre; la serie «Inhabitants, What is Deep Sea Mining?» di Margarida Mendes, prodotta da TBA21-Academy, e il film documentario «Some Kind Of Heaven» di Lance Oppenheim (2020) il 4 settembre e, infine, il girato della coreografica «Red Regatta» di Melissa McGill (2019) e «La fabbrica illuminata» rilettura della performance di Luigi Nono del 1964 il 5 settembre.

Veronica Rodenigo, da Il Giornale dell'Arte numero 410, settembre 2020



GDA411 OTTOBRE 2020

GDA411 OTTOBRE 2020 VERNISSAGE

GDA411 OTTOBRE 2020 GDECONOMIA

GDA411 OTTOBRE 2020 GDMOSTRE

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012