Torino-Varsavia, da Accademia ad Accademia

Giulio Saverio Rossi, «Landscape #3»
Jenny Dogliani |

Varsavia. Uno scambio tra Torino e Varsavia e tra linguaggi classici e contemporanei è alla base della collettiva «Art Fragments from the Albertina Academy of Fine Arts of Turin», realizzata in collaborazione con la Warsaw Academy-Faculty of Media Arts e allestita nella Spokojna Gallery fino al 5 maggio.

Sono esposti 34 lavori di 24 studenti dell’Accademia Albertina, fotografie, incisioni, installazioni e dipinti diversi per genere e soggetto pur se con una predominanza della figura umana, tema principale del primo Festival Internazionale delle Scuole di Arte e Design, organizzato lo scorso luglio dall’istituzione torinese.

Pose plastiche con accentuate tensioni muscolari caratterizzano le opere di Federica Fontana, popolate da donne con occhi bendati e corpi dalla bellezza statuaria in cui lo sforzo manifesta un conflitto profondo tra l’essere e l’apparire. Ispirata a Thomas Ruff appare invece la
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata Federica Fontana, «The Body Strenght» Andrea Bertone, «Chameleon» Rica Cerbarano, «Habito»
Altri articoli di Jenny Dogliani