Sul filo della lana

Stefano Miliani |  | Pescara

Nell’Aurum pescarese, l’ex fabbrica di primo Novecento nella pineta dannunziana votata a manifestazioni culturali, la Soprintendenza Archeologia dell’Abruzzo allestisce fino al 21 settembre una mostra che confronta la storia abruzzese, molisana e pugliese con i nomadi di una terra lontana: si intitola «Popoli e terre della lana. Culture, tradizioni e sguardi sulle vie della transumanza tra Iran e Italia» e la firmano Mauro Vitale e Paola Riccitelli.

La rassegna vuole raccontare attraverso foto e documenti le tracce e i percorsi storici delle comunità di pastori che in queste terre del sud seguivano o tracciavano la rete dei «tratturi» per le greggi cui impressero una forte spinta i Romani nei primissimi secoli dopo Cristo. 

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Stefano Miliani