Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Maschere di Caria

Gli ultimi scavi a Stratonikea: un teatro, un Serapeion, un ginnasio e un cimitero di gladiatori

Una delle maschere a rilievo ritrovate presso l'ingresso del teatro di Stratonikea

Stratonikea (Turchia). La campagna di scavi del 2019, a Stratonikea in Caria, ha riservato agli archeologi un’interessante sorpresa. Il team guidato dal professor Bilal Sogut dell’Università di Pamukkale si è concentrato quest’anno sul grande teatro monumentale da 10mila posti, costruito in epoca augustea.

La città, fondata nel III secolo a.C. da Antioco I sulle rovine di un più antico insediamento vicino alla costa egea, divenne infatti prospera in età imperiale in virtù della sua posizione strategica a cavallo tra le vie di comunicazione anatoliche.

Nel corso delle ricerche archeologiche sono stati localizzati anche il Serapeion, altri templi dedicati alle autorità imperiali, resti del foro e delle mura, più recentemente un ginnasio e un cimitero di gladiatori ricco di iscrizioni su stele.

I lavori che hanno interessato la scena e l’ingresso del teatro, con l’obiettivo di recuperare elementi architettonici caduti a causa di terremoti, per poterli restaurare e utilizzare in interventi di anastilosi. Proprio davanti all’ingresso sono state rinvenute grandi lastre decorative, un fregio con 17 maschere ad altorilievo che raffigurano secondo Sogut delle divinità, romane e locali. Verranno anch’esse restaurate, prima di essere esposte in situ.

Giuseppe Mancini, da Il Giornale dell'Arte numero 402, novembre 2019



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012