Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

La Francia riapre il suo patrimonio

Il calendario delle riaperture annunciate dal Ministro della cultura francese

Il Castello di Chambord. Foto di Patrick Giraud

[Aggiornato il 10 giugno]. Riaprono progressivamente, tra giugno e luglio, i musei, i castelli e i monumenti francesi che avevano chiuso le porte nel mese di marzo a causa dell'emergenza sanitaria del Covid-19. Gli annunci del primo ministro Edouard Philippe, il 28 maggio scorso, sulla nuova fase della ripartenza del paese, dal 2 giugno, ha permesso ai grandi musei francesi di organizzarsi e, per molti, di annunciare le date della prossima riapertura e la programmazione estiva. 

In Francia, uscita dal lockdown lo scorso 11 maggio, alcuni «piccoli musei» hanno già potuto aprire nei giorni scorsi. Tra questi, a Parigi, l'Institut Giacometti (15 maggio), il Musée Jacquemart-André (26 maggio, con la mostra «Turner», prolungata fino all'11 gennaio 2021) e il Musée de Montmartre (30 maggio). Anche alcuni castelli hanno già accolto i primi visitatori: il castello di Chantilly, a nord di Parigi (21 maggio, con la mostra «Raffaello a Chantilly. Il maestro e i suoi allievi», prolungata fino al 30 agosto) e, sulla Loira, i castelli di Chaumont (16 maggio) e di Chenonceau (30 maggio).

Il calendario delle prossime riaperture (nel rispetto delle norme sanitarie):

I MUSEI PARIGINI

A giugno

mahJ-Musée d'art et d'histoire du Judaïsme: 6 giugno
Musée du quai Branly-Jacques Chirac: 9 giugno
Musée Maillol: 10 giugno
Palais de Tokyo: 15 giugno
- mostra «Ulla von Brandenburg», fino al 13 settembre
Fondation Cartier pour l’art contemporain: 16 giugno
- mostra «Claudia Andujar. La lotta Yanomani», fino al 15 settembre
Palais de la Porte-Dorée: 16 giugno
- «Christian Louboutin: L'Exhibition[niste]» (fino al 4 gennaio)
Cité de l’architecture et du patrimoine: 17 giugno
Musée Nissim de Camondo: 17 giugno
Musée national Eugène-Delacroix: 22 giugno
Musée de l’Orangerie: 22 giugno
Musée d’Orsay: 23 giugno
- «Au pays des monstres. Léopold Chauveau (1870-1940)» (fino al 13 settembre)
Musée Gustave-Moreau: 3/a settimana di giugno
Musée de Cluny-Musée national du Moyen-Age: 3/a settimana di giugno
Musée des Arts Décoratifs: 23 giugno - solo le mostre temporanee
- «Harper’s Bazaar» (fino al 4 gennaio 2021)
Palais de la Découverte: 23 giugno
Cité des sciences et de l’industrie: 27 giugno

A luglio

Grand Palais: 1 luglio
- «Pompéi» (fino al 28 settembre)
Centre Pompidou: 1 luglio
- «Christo et Jeanne-Claude–Paris!» (fino al 19 ottobre)
- «Jeremy Shaw» (fino al 27 luglio)
Musée de Cluny-Musée national du Moyen-Age: 1 luglio
Musée des Beaux-Arts de Bordeaux: 4 luglio
Musée du Louvre: 6 luglio
Musée Rodin: 7 luglio
Musée des Arts Décoratifs: 7 luglio – anche le collezioni permanenti
Musée Guimet: 8 luglio
Cinémathèque Française: 15 luglio
Musée Picasso: 3/a settimana di luglio
Musée des Plans-reliefs: 3/a settimana di luglio

I MUSEI NEL RESTO DELLA FRANCIA

A giugno


Collection Lambert (Avignone): 2 giugno
Musée des Confluences (Lione): 2 giugno
Palais des Beaux-Arts de Lille: 3 giugno
Louvre-Lens: 3 giugno
Centre Pompidou-Metz: 12 giugno
Musée National Picasso Vallauris: 13 giugno
Musée des Impressionismes Giverny: 15 giugno
Musée Franco-Américain du Château de Blérancourt: 15 giugno
Musée National de Port-Royal des Champs: 15 giugno
Musée Magnin (Digione): 16 giugno
MAC VAL - Musée d’art contemporain du Val-de-Marne (Vitry-sur-Seine): 17 giugno  
Musée National Marc-Chagall (Nizza): 20 giugno
Musée National Fernand-Léger (Biot): 20 giugno
Musée Unterlinden (Colmar): 22 giugno
Maison natale de Georges-Clemenceau (Mouillerons-en-Pareds): 3/a settimana di giugno
Maison natale de Bonaparte (Ajaccio): 3/a settimana di giugno
Musée National de la Céramique de Sèvres: 3/a settimana di giugno
Musée Napoléonien de l’Ile d’Aix: 3/a settimana di giugno
Musée National Adrien-Dubouché de Limoges: 3/a settimana di giugno
Capc-Musée d'art contemporain de Bordeaux: 27 giugno
MuCEM- Musée des Civilisations de l’Europe et de la Méditerranée (Marsiglia): 29 giugno
Musée d’Archéologie Nationale de Saint-Germain en Laye: 4/a settimana di giugno
Musée National de Malmaison (Bois Préau): ultima settimana di giugno

A luglio

Musée National de la Renaissance d’Ecouen: 1 luglio
Musée National de Préhistoire des Eyzies: 1/a settimana di luglio

I CASTELLI

A giugno


Château de Chambord: 5 giugno
Château d’Angers: 6 giugno
Château de Versailles: 6 giugno
Château de Voltaire (Ferney): 9 giugno
Château de Carcassonne e le mura: 15 giugno 
Château de Compiègne: 15 giugno

A luglio


Château de Fontainebleau: 1 luglio

I MONUMENTI

A giugno

Abbazia di Cluny: 6 giugno
Monastero di Saorge: 6 giugno
Allineamenti di Carnac: 15 giugno

Luana De Micco, edizione online, 1 giugno 2020



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012