Il paradiso del collezionista

Stefano Luppi |  | Modena

Si svolge dal 20 al 22 novembre nei padiglioni di ModenaFiere la 29ma edizione di «7.8.Novecento. Gran Mercato dell’antico», da due anni organizzata direttamente dall’ente fieristico di proprietà di BolognaFiere Spa e delle istituzioni modenesi, presieduto da Alfonso Panzani con Paolo Fantuzzi amministratore delegato. La manifestazione, uno dei principali appuntamenti italiani dedicati all’antiquariato e all’oggettistica dall’alta epoca al Novecento inoltrato, riunisce centinaia di espositori che propongono migliaia di oggetti.

Collezionisti, esperti e appassionati d’arte e di design hanno quest’anno a disposizione 20mila metri quadrati suddivisi in due padiglioni pronti ad accogliere un parterre di 300 espositori italiani e stranieri che attendono le migliaia di visitatori che a ogni edizione varcano i cancelli del polo fieristico alla caccia del pezzo raro e introvabile o curioso, alla ricerca
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Stefano Luppi