I Musei Vaticani diventano un case study

La volta della Cappella Sistina
Arianna Antoniutti |

Roma. Domani, giovedì 13 ottobre, alle ore 16, la Luiss Business School di Roma (Aula Toti-viale Romania, 32) ospiterà un workshop sul tema del mecenatismo d’arte analizzando il case study dedicato dall’Università di Oxford ai Musei Vaticani. Lo studio è stato realizzato dal Centre for Corporate Reputation della Oxford University, che ha preso in esame non solo le nuove procedure gestionali messe in atto dai Musei Vaticani, nell’ambito di un più ampio rinnovamento manageriale e di digitalizzazione, ma anche l’operazione di recupero e valorizzazione del proprio patrimonio, attuato attraverso la partecipazione del mondo privato.

Punti nodali del workshop saranno dunque l’applicazione di nuove tecnologie e strumenti di gestione aziendale e il finanziamento privato all’interno delle istituzioni culturali e artistiche, con esempi eccellenti quali i finanziamenti per il restauro di piazza di
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Arianna Antoniutti