Fotografiska Usa

La missione di Per e Jan Broman varca l’oceano

Chiara Coronelli |  | New York

È stata inaugurata il 14 dicembre la sede newyorkese di Fotografiska, il centro dedicato all’immagine fondato nel 2010 a Stoccolma dai fratelli Per e Jan Broman. Con già all’attivo un secondo spazio a Tallin in Estonia e in previsione dell’apertura del quarto polo a Londra, lo storico edifico al 281 di Park Avenue South a Manhattan, ex Church Mission Building, ospiterà oltreoceano l’esperimento di un «self-branded place», come lo definiscono i suoi iniziatori, dove incontrare il meglio della fotografia mondiale.La missione che i Broman esportano è quella di centro propulsivo di una cultura visiva destinata a coinvolgere un pubblico più ampio possibile, senza disdegnare l’intrattenimento, tra workshop e conferenze, seminari e concerti, progetti ad alto impatto sociale e proposta gastronomica. «Vogliamo cominciare con un punto di vista forte», promette Amanda Hajjar, direttrice delle mostre per Fotografiska New York, e la tornata espositiva inaugurale le dà ragione.A cominciare dall’incontenibile energia e sensualità delle donne di Ellen von Unwerth con «Devotion! 30 Years of Photographing Women» (fino al 29 marzo).
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Chiara Coronelli
Altri articoli in LUOGHI