Fare arte con piccole tessere

Arabella Cifani |

Il mosaico minuto è nato a Roma alla fine del Settecento e ben presto si diffonde non solo in Italia ma anche fuori. La sua nascita è dovuta alle scelte innovative fatte sotto il pontificato di Pio VI Braschi, quanto alla produzione tradizionale in grande venne associata anche quella in piccolo.

Il saggio ripercorre le vicende della riorganizzazione del celebre Studio del Mosaico Vaticano. Vengono trattati i problemi di produzione delle paste vitree, i segreti professionali e i ruoli differenziati delle maestranze, con il ventaglio delle loro attività e le fasi del lavoro. Si offrono così «tessere» utili a ricostruire un complesso contesto di storia materiale, sociale e artistica.

Il mosaico minuto tra Roma, Milano e l’Europa
a cura di Chiara Stefani
141 pp., ill. col.
Il Formichiere, Foligno 2016
€ 20,00

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Arabella Cifani