GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Arles: i 50 anni dei Rencontres

Il festival invade tutta la città, in diverse sedi, e si estende anche al di fuori (Marsiglia, Tolone e Nîmes)

«The Wall of Europe, Spain, 2014» dI Sergi Cámara. Cortesia dell’artista

Arles (Francia). I Rencontres de la Photographie compiono mezzo secolo. La rassegna nacque da un’idea del fotografo Lucien Clergue, originario di Arles, che si impegnò tutta la vita affinché alla fotografia venisse riconosciuto uno statuto artistico. Nel progetto coinvolse lo scrittore Michel Tournier e lo storico Jean-Maurice Rouquette, conservatore al Musée Arles Antique. Sono tutti e tre scomparsi negli ultimi anni.

Clergue nel 2014, Tournier nel 2016, Rouquette lo scorso gennaio. «La prima edizione si tenne nel 1970 nel salone d’onore del municipio nel caldo soffocante di una sera di luglio. Gli organizzatori temevano che sarebbe stato un fallimento totale. Invece, a partire dalle 21 la folla invase la sala e occupò la scalinata e la hall d’ingresso», ha ricordato Hervé Schiavetti, sindaco di Arles e vicepresidente della rassegna.

Mezzo secolo dopo il festival ha «invaso» tutta la città, con mostre in diverse sedi, e si è esteso anche al di fuori con la programmazione «Grand Arles Express», che coinvolge tra l’altro Marsiglia, Tolone e Nîmes.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 399, luglio 2019

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012