Un museo archeologico per la ninfa Arethusa

Il personaggio mitologico dà il nome alla nuova istituzione della città di Calcide, nell'isola di Eubea

Giuseppe Mancini |  | Calcide

Il principale centro dell’isola di Eubea, Calcide, ha un nuovo museo archeologico. Ha preso il nome di Arethusa: la sorgente della mitica ninfa, dalle proprietà curative, è infatti poco distante. A ospitarlo è un edificio industriale di inizio XX secolo, restaurato e adeguato alle esigenze museali utilizzando fondi europei per lo sviluppo regionale, possibile meta turistica per stranieri che soggiorneranno ad Atene.

Il museo si articola su tre livelli con un’esposizione permanente a temi (organizzazione statale, economia, identità culturali, rituali religiosi), privilegiando il territorio e presentando stele, statuaria, oggetti di uso comune e corredi funerari provenienti da località di tutta l’isola, come da quella vicina di Skyros, con l’ausilio delle nuove tecnologie.

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Giuseppe Mancini
Altri articoli in MUSEI