Un cartone di Chini per Palazzo Vincenti

Il recupero del disegno preparatorio per un affresco di uno dei maggiori protagonisti del Liberty

Galileo Chini, disegno preparatorio dell’affresco della «Fondazione del Camposanto»
Redazione |  | Pisa

In vista della prossima mostra del Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi «Racconti d’arte. Opere e storie della collezione pisana» è in restauro il cartone dell’affresco della «Fondazione del Camposanto» di Galileo Chini (1873-1956), uno dei maggiori interpreti del Liberty, poliedrico artista decoratore, pittore, ceramista e illustratore di scenografie.

Il disegno preparatorio di notevoli dimensioni, 3,37x2,39 metri, fu realizzato per il ciclo di affreschi di Palazzo Vincenti in corso Italia (acquistato dalla Camera di Commercio di Pisa nel 1924 per farne la sua nuova sede) ed è conservato nel Museo di Palazzo Reale insieme ad altri cinque dello stesso ciclo per il quale Chini si rifece agli affreschi del Camposanto di Pisa.

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Redazione
Altri articoli in RESTAURO