Ora tocca a Dioniso

Veronica Rodenigo |  | Vicenza

È dedicata a Dioniso la terza tappa del viaggio nell’antico intrapreso dalle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari, sede museale di Intesa Sanpaolo. Dopo «Le ore della donna» (2009) e «Il viaggio dell’eroe» (2014) la nuova proposta espositiva dal titolo «Dioniso. Mito, rito e teatro» (a cura di Federica Giacobello) rimarrà visitabile sino all’autunno nell’ambito del progetto «Il tempo dell’antico

Ceramiche attiche e magnogreche della collezione Intesa Sanpaolo». In tutto una ventina di manufatti a figure rosse ascrivibili al V-IV secolo a.C., provenienti da Ruvo di Puglia e prodotte tra Atene, la Lucania e l’Apulia stessa. Il corpus è solo un assaggio della copiosa Raccolta Caputi, (conservata nel deposito dello stesso palazzo vicentino) ed entrata nell’allora collezione di Banca Intesa nel 1999. In tutto 522 reperti facenti parte di corredi tombali e rinvenuti nel corso di scavi ottocenteschi nella località
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Veronica Rodenigo