Niente tacchi nel teatro di Siracusa, persi 21 milioni

Giusi Diana |  | Siracusa

L’Inda, Istituto Nazionale del Dramma Antico, che cura gli spettacoli classici al Teatro Greco di Siracusa, è stato commissariato dal ministro Dario Franceschini. Negli ultimi mesi del 2015 la Direzione generale spettacolo dal vivo del Ministero ha disposto una serie di ispezioni sulla gestione della fondazione che hanno portato alle dimissioni del soprintendente Gioacchino Lanza Tomasi.

Da pochi mesi Pierfrancesco Pinelli, manager ed esperto di economia della cultura è stato nominato commissario straordinario della fondazione. All’atto delle sue dimissioni, Lanza Tomasi aveva contestato lo statuto che di fatto dimezza i poteri del soprintendente, a favore del consigliere delegato.

In una nota il Mibact fa sapere che il commissariamento dell’Inda va nella direzione di una modifica dello statuto e della governance «di un Istituto che costituisce per il Paese una preziosa risorsa e al quale è affidata
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Giusi Diana