In dialogo con i Kabakov

Mariella Rossi |  | Lugano

Fino all’8 gennaio lo Spazio –1 ospita «The Kabakovs and the Avant-Gardes», una mostra dall’approccio originale dedicata a Ilya & Emilia Kabakov, la coppia di artisti contemporanei russi che saranno protagonisti nel 2017 di una retrospettiva molto attesa alla Tate Modern di Londra

Alcune loro opere sono esposte a Lugano in dialogo con importanti lavori delle avanguardie storiche della Collezione Giancarlo e Danna Olgiati. Sette lavori dei Kabakov tra dipinti, la scultura «Two faces or The egg» del 2000 e l’installazione «The toilet in the corner» del 2008 sono messi a confronto con un corpus di opere pittoriche e disegni di autori russi (e non solo) del secolo scorso, come Kasimir Malevic, Vasilij Kandinskij, Natalia Goncharova, Aleksandra Ekster e Alexandr Rodcenko (cui il MASI ha recentemente dedicato una mostra).

Ispirato alla tradizione suprematista, l’allestimento curato dai Kabakov in prima
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Mariella Rossi