Il neurone che passione

Jan Fabre allo Studio Trisorio e al Museo di Capodimonte

Olga Scotto di Vettimo |  | Napoli

Jan Fabre (Anversa, 1958) espone fino al 28 ottobre allo Studio Trisorio sculture, disegni e un video, lavori che riflettono sul rapporto tra arte e scienza. «My Only Nation is Imagination», a cura di Melania Rossi, è la sintesi di una ricerca volta a indagare i grandi temi che investono l’uomo e l’arte, riferibili in particolare al concetto di «bello» (la bellezza per Fabre è lo strumento per mantenere il contatto con la natura umana ed è un baluardo di resistenza spirituale e politica), e quali siano i diversi stimoli neuronali che provengono dalla visione dell’arte antica e da quella contemporanea.

Spostando l’attenzione dal corpo alla mente, Fabre si sofferma sul cervello. Il video «Do we feel with our brain and think with our heart?» è un film performance in cui l’artista stabilisce un dialogo con Giacomo Rizzolatti, il neuroscienziato che ha spiegato, con la scoperta dei neuroni
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Olga Scotto di Vettimo